domenica 13 gennaio 2008

PRRR PRODI

Ex Presidente dell'IRI nominato dalla DC responsabile di una voragine nei conti dell'Ente opportunamente insabbiata, ha poi svenduto la Cirio e la SME per risanare il "bilancio" dell'IRI, si è arricchito alle spalle dello Stato con i falsi studi sui treni ad alta velocità e poi per scampare allo scandalo Mani Pulite è diventato amico dei comunisti. E' stato fatto Presidente del Consiglio per fare da paravento a D'Alema e si è inventato la Tassa sui Conti Correnti per tutti, la Tassa Unatantum sulle moto (700.000 Lire)e ci ha regalato l'Europa con la modica Tassa di 60.000 Lire a testa,e poi la Tassa sul medico di famiglia 80.000 Lire a testa, e poi ha messo anche L'IRAP che ha stangato le aziende sane del nostro Paese, per non dimenticare che non riuscendo a far quadrare la spesa pubblica entrando in Europa ha svenduto la Lira alla ormai famosa cifra di 1 Euro = 1936,27 Lire invece che 1.500 Lire affossandoci definitivamente, quello che è stato scaricato dai Comunisti come Capo della Commissione Europea e che ha permesso l'invasione dei prodotti Cinesi a basso costo e senza alcun controllo sul nostro mercato, nell'ultimo mese di Presidenza della Commissione Europea si è fatto la legge ad hoc che gli garantisce il 55% dello stipendio che aveva cioè 13.700 € mesili per non fare una mazza,e per fare il Presidente dell'Unione prende 1.000.000 di € come rimborso spese. Questa è solo la memooria storica, senza contare gli aggiustamenti fatti per aiutare figli e parenti vari (ma quello lo ha fatto anche Visco, Mastella ecc.. ecc..)

2 commenti: