venerdì 17 dicembre 2010

EMULE



Emule è il software di peer to peer più utilizzato al mondo; milioni di utenti, ogni giorno, caricano e scaricano file dal sistema di cui ognuno fa parte. Le priorità, e quindi levelocità di download, sono assegnate prevalentemente in base al numero di file condivisi dall’utente e dalla richiesta che questi file hanno da parte degli altri. Tuttavia, una volta installato il software, è possibile apportare determinate modifiche per cercare di velocizzare il download dai server emule ed ottenere un ID alto per lo scaricamento. Vediamo quali accorgimenti adottare!
1.Aprite eMule e posizionatevi in Opzioni -> Connessione.
2.Impostate Capacità di download ed Upload elevate. In questo modo offrirete una maggiore opportunità ad altri utenti di accedere ai vostri file e, parallelamente, non imposterete alcun limite al download.
3.Impostate Fonti Massime per File e Limiti di Connessione a valori elevati, rispettivamente 500 e 600. Le connessioni in ingresso e in uscita saranno maggiori.
4.Impostate la riconnessione automatica nel caso in cui vi sconnettiate da un server o dalla rete stessa, il software provvederà autonomamente alla riconnessione.
5.All’inizio dell’articolo abbiamo detto che il sistema affonda le proprie radici nella condivisione di file, proprio per questo è necessario condividere almeno 20 file.


6.Non cancellate gli elementi condivisi rari, ovvero sporadicamente scaricati; anzi, posizionatevi in File Condivisi-> Cliccate con il tasto destro sul File -> priorità -> release.
7.Effettuate il download ad un massimo di 30 file contemporaneamente; per connessioni maggiori, il server potrebbe inserirvi nella lista nera e bannarvi definitivamente.



8. Per verificare se i file condivisi sono sufficienti al raggiungimento di un buon ID; cliccate Statistiche -> Download -> Sessione -> Fonti Trovate -> In coda . Se il valore visualizzato è compreso tra 2000 e 3500, allora i file condivisi sono sufficienti.
9.Aprite le porte del vostro router. Visualizzate in Opzioni -> Connessione, quali porte sono utilizzate da eMule (TCP e UDP). Aprite le porte seguendo la procedura specifica per il vostro router.
10.Importate server sicuri per evitare fake o file indesiderati. Per raggiungere questo obbiettivo esistono due differenti metodi:
10a. Posizionatevi in Server ed incollate nella casella Aggiorna Server.met un link che porterà nel vostro software una lista sicura.
Ecco una serie di link da aggiungere:
http://peerates.net/servers.php

http://www.gruk.org/server.met

http://www.server-met.d/dl.php?load=gztrace=35797124.2222
10b.Posizionatevi in server e copiate i dati sottoriportati nelle caselle relative al nuovo server; in questo modo aggiungete manualmente e singolarmente posizioni più sicure.

Nome: eDonkey Server No2 – IP: 212.63.206.35 – Porta: 4242
Nome: TV Underground No1 – IP: 193.169.86.73 – Porta: 4184
Nome: TV Underground No2 – IP: 193.169.87.52 – Porta: 4184
Nome: Master Server 1 – IP: 83.233.30.55 – Porta: 4500
Nome: Master Server 7 – IP: 83.233.30.128 – Porta: 4500
Nome: eMule Security No1 – IP: 95.211.121.156 – Porta: 3612
Nome: eMule Security No2 – IP: 95.211.73.65 – Porta: 6348
Nome: eMule Security No3 – IP: 95.211.73.66 – Porta: 4113
Nome: eMule Server No1 – IP: 94.75.216.6 – Porta: 4666
Nome: Binverse.biz No1 – IP: 95.211.125.154 – Porta: 1469

Nome: Binverse.biz No2 – IP: 95.211.125.155 – Porta: 4558
Nome: Share Islands – IP: 178.86.3.184 – Porta: 4184
Nome: PeerBooter – IP: 88.191.228.66 – Porta: 7111
Nome: Peerates.net – IP: 88.191.81.111 – Porta: 7111
Abbiamo così ottimizzato le impostazioni di emule e velocizzato il download aumentando il numero di connessioni in upload e download, anche se, la parte fondamentale restano i file condivisi. Maggiore sarà il numero di file condivisi, maggiore sarà il vostro ID e velocità di download.

Nessun commento:

Posta un commento